Gita a Porto Selvaggio
Porto Selvaggio

Porto Selvaggio


Tra le tante zone di Porto Selvaggio una che vi toglierà sicuramente il fiato è la Baia di Porto Selvaggio, piccola ma affascinante che lambisce le acque limpidissime con una spiaggia fatta di piccoli sassi che raggiunge infine la scogliera.

Porto Selvaggio è una località situata nel comune di Nardò in provincia di Lecce, è parte del Parco Naturale Regionale Porto Selvaggio e Palude del Capitano istituito nel 2006. Questa zona è avvolta dal una fitta pineta a dalle splendide acque dello Ionio, il loro connubio crea un habitat molto particolare in cui è possibile incontrare tantissime specie di flora e fauna.
Tra le tante zone di Porto Selvaggio una che vi toglierà sicuramente il fiato è la Baia di Porto Selvaggio, piccola ma affascinante che lambisce le acque limpidissime con una spiaggia fatta di piccoli sassi che raggiunge infine la scogliera.
Altra zona mozzafiato è la Baia di Uluzzo, più impervia della prima richiede un po’ di fatica per essere raggiunta ma la vista del paesaggio ripagherà di sicuro ogni sforzo. L’altezza maggiore rende questa zona anche un trampolino di tuffi per i più spericolati ma il vero protagonista della baia è il sole, che al tramonto nel mese di Agosto crea un atmosfera unica al mondo.
Anche qui come in tutto il Salento, e in tutta la Puglia, sono presenti luoghi di grande interesse storico; la Serra Cicoria ma anche la Grotta del Cavallo che ha infatti restituito molti reperti legati all’uomo di Neanderthal. Interessante è anche visitare le varie grotte sommerse meta ogni anni di tanti appassionati subacquei.
All’interno del Parco Naturale Regionale è presente poi anche la caratteristica palude del Capitano, un area paludosa di grande interesse ove le acque del mare si mescolano con le acque dolci di fonte creando un habitat unico per tantissime specie animali e vegetali.

Ubicazione e mappa

menu