Terra Murata a Procida
Terra Murata

Terra Murata


Chi decide di passare le proprie vacanze al mare a Procida non può non visitare Terra Murata, il caratteristico centro storico dell’isola. Situato su un’alta parete tufacea a picco sul mare, questo quartiere-città fu costruito a protezione degli abitanti che nei secoli passati videro le proprie terre invase e saccheggiate da barbari e saraceni.

Chi decide di passare le proprie vacanze al mare a Procida non può non visitare Terra Murata, il caratteristico centro storico dell’isola. Situato su un’alta parete tufacea a picco sul mare, questo quartiere-città fu costruito a protezione degli abitanti che nei secoli passati videro le proprie terre invase e saccheggiate da barbari e saraceni.
Terra Murata è infatti una vera roccaforte protetta da un lato dalla scogliera e dall’altro da un’imponente cinta muraria in cui si poteva accedere solo grazie ai ponti levatoi issati all’occasione sui profondi fossati o presso gli ingressi sicuri di porta di Ferro e porta di Mezz’ Omo. Oggi Terra Murata è meno inaccessibile ma l’atmosfera che emana è rimasta intatta per oltre trecento anni; passeggiando infatti tra gli stretti vicoli, accarezzati dalla brezza leggera, si viene rapiti da strutture e ritmi fuori dal tempo: abitazioni medievali con corti e giardini, palazzi, chiese ed un sontuoso castello.
Tra gli edifici storici di Terra Murata troviamo infatti il Casale Vascello costituito da una corte protetta da una serie di case a schiera, il Palazzo D’Avalos edificato nel ‘500 insieme alla cinta muraria e l’abbazia benedettina di San Michele Arcangelo dalla quale si può godere di un’incantevole vista.
Terra Murata: tappa d’obbligo del tuo soggiorno a Procida!

Ubicazione e mappa

menu