Cetara, il cuore della Costiera Amalfitana

Cetara il cuore della Costiera Amalfitana

Cetara il cuore della Costiera Amalfitana


Cetara è un piccolissimo borgo di circa 2mila abitanti situato sulla Costiera Amalfitana, a ridosso del Monte Falerio e disteso in una vallata piena di agrumeti e vigneti.

Cetara è un piccolissimo borgo di circa 2mila abitanti situato sulla Costiera Amalfitana, a ridosso del Monte Falerio e disteso in una vallata piena di agrumeti e vigneti.

Come tutte le località della Costiera, Cetara è Patrimonio UNESCO in quanto conserva intatti gli usi più antichi e accoglie tra le sue mura bellezze storico-artistiche che formano un tutt’uno col paesaggio circostante. Tra i monumenti più importanti ricordiamo senza dubbio la Chiesa di S.Francesco, quella del patrono S.Pietro e la Torre costiera Vicereale, simbolo della città.

L’origine del nome Cetara (dal latino Cetaria cioè Tonnaria) testimonia la stretta relazione che questo borgo ha col mare. Visitando le sue spiagge (Porto, Marina di Cetara e Lannio) rimarrete meravigliati dalla bellezza del mare cristallino e dai litorali caratteristicamente rocciosi. Vi capiterà sicuramente, inoltre, di osservare i pescatori trainare a riva le proprie reti durante un tramonto mozzafiato.

Certamente Cetara non ha nulla da invidiare alle altre ben più note mete della Costiera amalfitana, per cui avrete l’occasione di vivere un’esperienza unica senza il caos dei grandi centri turistici.

Rendi preziosa la tua visita in Costiera Amalfitana visitando questi residence!


Ubicazione e mappa

menu