Patti un mare da cartolina

Patti un mare da cartolina

Patti un mare da cartolina

Patti un mare da cartolina


Patti è un comune della provincia di Messina di circa 13400 abitanti.

Patti è un comune della provincia di Messina di circa 13400 abitanti.

L’origine di Patti è strettamente legata al destino della città greco-romana di Tindari risalente al IV secolo a.C. di cui tutt’oggi si conservano importanti testimonianze (teatro, villa romana e necropoli). Uno dei monumenti più interessanti della città è la Basilica cattedrale di S. Bartolomeo del secolo XI. Nella cappella barocca di S. Febronia si trova il sarcofago rinascimentale di Adelasia del Vasto, moglie di Ruggero I d’Altavilla.

Patti si trova esattamente al centro dell’omonimo golfo che si estende da Capo Milazzo fino a Capo Calavà. La sua costa si estende per circa 12 km in un repentino susseguirsi di spiagge sabbiose, faraglioni spettacolari e grotte naturali. Marina di Patti è di certo la località più nota ma ci sono altri luoghi ugualmente suggestivi. La spiaggia di “Mongiove”, ad esempio, è piuttosto lunga e formata da sabbia fine e dorata.

Se siete alla ricerca della vacanza perfetta, Patti fa proprio al caso vostro. Parola di Mare in Italia!

Clicca qui per vedere il top dei residence in Sicilia!

Ubicazione e mappa

menu