Isola dei Cavoli in Sardegna
Isola dei Cavoli

Isola dei Cavoli


L’isola dei Cavoli è un isolotto della Sardegna meridionale bagnato dalle acque del Tirreno.

L’isola dei Cavoli è un isolotto della Sardegna meridionale bagnato dalle acque del Tirreno. 
Il punto più alto , circa 40m, è dominato da un imponente faro costruito intorno al 1856. Così come Mal di Ventre, anche l’Isola dei Cavoli deve il suo nome ad un’errata traduzione dal sardo “Isola de is cavorus” ossia Isola dei granchi.
Le acque limpide e di un intenso colore azzurro possiedono un variegato patrimonio ittico , altrettanto numerosa è la flora e la fauna del luogo. Lo splendore unico di quest’isola è tutelato dall’istituzione dell’Area Naturale Marina Protetta Capo-Carbonara. Un territorio che vale la pena visitare, altrimenti non lo avremmo consigliato!

Ubicazione e mappa

menu