Il Sito Archeologico di Tharros

Il Sito Archeologico di Tharros

Il sito Archeologico di Tharros

Il sito Archeologico di Tharros


Il sito archeologico di Tharros possiede in sé un fascino davvero unico, coloro che lo visiteranno potranno ammirare non solo i resti di una fiorente cittadina ma anche il paesaggio mozzafiato del Golfo di Oristano.

Il sito archeologico di Tharros possiede in sé un fascino davvero unico, coloro che lo visiteranno potranno ammirare non solo i resti di una fiorente cittadina ma anche il paesaggio mozzafiato del Golfo di Oristano.
Il risultato di tutti questi elementi rischia realmente di ipnotizzare il visitatore che si troverà immerso in atmosfera davvero surreale.
La vista di cui si gode dal promontorio di Capo San Marco fa da sfondo all’importante sito archeologico; la cittadina viene infatti fatti risalire ai Fenici intorno all’ VIII secolo a.C. mentre, secondo alcuni, queste terre sarebbe state abitate ancora prima.
Il sito ha visto il passaggio di tanti secoli di storia e di numerose civiltà, tra cui certamente Punici e Romani. L’area è oggi un vero e proprio museo all’area aperta da cui vengono continuamente portati alla luce importanti resti risalenti, per lo più, al periodo romano e della prima cristianità. Tanti sono i monumenti archeologici da visitare: le fondamenta del tempio, le case e le botteghe artigiane, le terme e tanto altro ancora!
Tharros è un vero è proprio museo incastonato in un paesaggio mozzafiato, cosa chiedere di più? Visita la zona, segui il consiglio di Mare in Italia!

Ubicazione e mappa

menu