la Baia di Portonovo ad Ancona

La Baia di Portonovo

La Baia di Portonovo


Un piccolo angolo di paradiso si nasconde nella riviera del Conero e più precisamente nella zona dell’omonimo parco nazionale. La suggestiva baia di Portonovo è infatti il fiore all’occhiello dell’intera zona, qui infatti si ha la possibilità di entrare in contatto diretto con la natura ammirando le pendici del Conero che, ricoperte dalla caratteristica e rigogliosa macchia mediterranea, si inchinano fino a bagnarsi nelle splendide e limpide acque del mare.

Un piccolo angolo di paradiso si nasconde nella riviera del Conero e più precisamente nella zona dell’omonimo parco nazionale. La suggestiva baia di Portonovo è infatti il fiore all’occhiello dell’intera zona, qui infatti si ha la possibilità di entrare in contatto diretto con la natura ammirando le pendici del Conero che, ricoperte dalla caratteristica e rigogliosa macchia mediterranea, si inchinano fino a bagnarsi nelle splendide e limpide acque del mare.
La baia di Portonovo è un piccolo angolo di paradiso non lontano dai centri turistici di Ancona, Numana e Sirolo ideali per trascorrere le proprie vacanze al mare. Molto caratteristico è l’arenile formatosi dopo una frana, esso diviene ancor più affascinante quando i raggi del sole si riflettono sui bianchi ciottoli levigati dalle onde del mare e sulle sponde dei piccoli laghi di acqua salmastra presenti nelle vicinanze.
La zona possiede inoltre alcune testimonianze storiche di grande interesse come la torre di guardia eretta nel ‘700, il fortino napoleonico oggi adibito ad albergo e la chiesa di S. Maria ove anticamente risiedevano i monaci benedettini. Mare in Italia consiglia vivamente di visitare la baia di Portonovo, l’ideale per rendere indimenticabile il tuo soggiorno estivo!

Ubicazione e mappa

menu